Weekend bianco, ma torniamo subito…

pioggia

Niente calcio, niente emozioni, niente agonismo, niente di niente: sarà un fine settimana bianco, proprio come la neve copiosa che è caduta in questi giorni (e che ha costretto il Comitato Regionale a sospendere tutte le gare in programma). Doveva essere Desio-Limbiate (Juniores) e Desio-Real San Fermo (Prima Squadra), invece bisogna rimanere fermi ai box: lunedì 5 marzo la Federazione comunicherà le date dei recuperi.

“Le soste improvvise non mi piacciono, proprio perché impreviste e non programmate – spiega il mister dei “grandi” Alessandro Serlenga - cerchiamo quindi di sfruttare la pausa per recuperare qualche giocatore con piccoli infortuni. Diciamo che grazie a questo stop alleggeriamo il numero di partite in una settimana, che sarebbero state tre in sette giorni”. Già, perché mercoledì 7 è in programma il turno infrasettimanale contro il Lariointelvi (tempo permettendo): squadre in campo a Desio alle 20.30, biancorossi che cercheranno di vendicare il brutto ko rimediato all’andata. “Stiamo per entrare in un mini ciclo di partite che ci dirà per cosa dovremo lottare in questo finale di stagione, dopo il Lariointelvi avremo il Cantù San Paolo in trasferta – conclude l’allenatore – riprenderemo a lavorare martedì 6, forse anche prima se il campo sarà agibile: il nostro obiettivo è sempre quello, i playoff”.

Per quanto concerne la Juniores, fari puntati sulla gara di Coppa in programma martedì 6 a Lesmo (fischio di inizio alle ore 18): siamo ai quarti di finale della competizione, i ragazzi di Antonio Melluso proveranno a rifarsi a distanza di pochi giorni dalla sconfitta subita in campionato e ad ipotecare il passaggio del turno.

Forza Desio!!

 

Acd Desio Calcio

PER LA RIPRODUZIONE DELL’ARTICOLO SI PREGA DI CITARE LA FONTE

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi