Vis Nova-Desio 2-1

des

Perdere contro la capolista ci sta, eppure il Desio si mangia le mani: la Vis Nova Giussano si impone 2-1 prendendosi una rivincita dopo il ko dell’andata, ma deve sudare le proverbiali sette camicie per mettere sotto i biancorossi di Serlenga. Un Desio pimpante e gagliardo, che soprattutto nella ripresa mette alla frusta gli avversari: l’amarezza è tanta, perché con un pizzico di buona sorte in più ci sarebbe scappato il colpaccio. E invece bisogna fare i conti con una sconfitta che brucia, anche se i ragazzi escono dal terreno di gioco a testa altissima.
E’ una partita dai due volti, nel primo tempo sono i giussanesi di casa a farsi preferire: il Desio fa fatica ad entrare in partita, Bertucco deve superarsi in almeno due occasioni (grandi parate su Brighenti e Mascambroni su altrettanti calci d’angolo) ma al 45′ non può fare granché per respingere il bolide di Brighenti con il destro. Nella ripresa, però, cambia tutto: gli ospiti cominciano ad avanzare il raggio d’azione e si fanno vedere più volte dalle parti di Riva (occasioni da gol importanti per Ippolito e Sessa). Poi, al 66′, l’arbitro concede ai neroverdi un rigore piuttosto discutibile, che Serio realizza: la classica doccia gelata, ma il Desio non ci sta e nel finale riapre il match con la zampata di Marone (primo gol per lui nel 2018, grande assist di Corti). Il preludio ad un finale thrilling, i ragazzi spingono con disperazione ma la Vis Nova, pur soffrendo non poco, riesce a chiudersi a riccio e a conquistare i tre punti.
Niente drammi, la squadra c’è: nel prossimo turno contro il Vedano conterà solamente vincere.

VIS NOVA-DESIO 2-1

Reti: 45′ Brighenti (V), 66′ rig. Serio (V), 82′ Marone (D).

VIS NOVA: Riva, Caruso, Ferrario, Molteni, Dugnani, Fossati, Riboldi, Pisani, Brighenti, Serio, Mascambroni. In panchina Tagliabue, Clerici, Gatti, Comi, Maringoni, Porro, Monteleone. All. Mastrolonardo.

DESIO: Bertucco, Monaco (89′ Tagliabue), Zonca, Mariani, Bonato, Pulici, Giesi, Corti, Marone, Ippolito, Sessa (65′ Missineo). A disp. Zumbo, Grieco, Di Adamo, Di Mola. All. Serlenga.

ARBITRO: Pedrazzoli di Sondrio.

NOTE: ammoniti per il Desio Monaco, Ippolito.

 

Acd Desio Calcio

PER LA RIPRODUZIONE DELL’ARTICOLO SI PREGA DI CITARE LA FONTE

FacebookTwitterGoogle+Condividi