Villa-Desio 2-1

image-05-09-16-03-21

Niente da fare, la caduta libera del Desio non si arresta: ancora una volta i biancorossi si fanno battere dal Villa (dopo l’1-4 dell’andata) e peggiorano una classifica già nera di suo. Un peccato, perché come contro il Bresso la prestazione non è affatto da buttare: a tratti si vede un buon Desio, ma al momento buono sono gli avversari a piazzare la stoccata decisiva. E’ sicuramente il momento più duro da tre anni a questa parte, la slavina pare inarrestabile: però la squadra è viva, bisogna assolutamente pensare positivo e trovare le energie giuste per battere il Muggiò, il prossimo avversario.
Pronti via e il Desio è già in vantaggio, al 3′ Trommino trasforma con freddezza il rigore concesso per un fallo ai danni di Ippolito: sul sintetico di Brugherio i biancorossi giocano con l’atteggiamento giusto e al 27′ sono sfortunati, quando il bolide di Zonca con il destro (su grande sponda di Missineo) si stampa sul palo. Non è l’anno giusto, si vede anche da queste piccole cose: pochi giri di lancette più tardi Antonini viene a contatto con un avversario in area, l’arbitro assegna il penalty e Simoni fa 1-1. Lo stesso Simoni, al 55′, timbra il gol del sorpasso sfruttando un movimento sbagliato degli ospiti: il Desio non demorde, Panin non concretizza due occasioni importanti mentre il Villa va ad un passo dal 3-1 con Cruz (palla sul palo). Un’altra domenica amara, un’altra sconfitta che fa tanto male: e adesso? Il morale è sotto i tacchi come non mai, ma la situazione non è ancora compromessa. Dai Desio, rialzati.

VILLA-DESIO 2-1

Reti: 3′ rig. Trommino (D), 33′ rig. Simoni (V), 55′ Simoni (V).

VILLA: Rioldi, Filippi, Bonometti, Deana, Freschi, Guarnaschelli, Zacchetti, Beltramini, Gariboldi, Simoni, Tassoncini. In panchina Ritella, Ziglioli, Lastrucci, Stoica, Martina, Ciliberti, Cruz. All. Furgeri.

ACD DESIO: Antonini, Di Mola, Zonca, Mariani, Zorz, Piagni, Piras (74′ Rossi), Ippolito, Trommino (84′ Tagliabue), Panin, Missineo (63′ Costenaro). A disp. De Lorenzi, Pulici, Di Adamo, Ermacora. All. De Vecchi.

Arbitro: Nunu di Varese.

Note: espulsi Deana (V) al 77′ e Zorz (D) all’88′.

 

Claudio Maglieri

PER LA RIPRODUZIONE DELL’ARTICOLO SI PREGA DI CITARE LA FONTE

FacebookTwitterGoogle+Condividi